Cavatielli con Crema di Peperoni

Cavatielli con Crema di Peperoni

Cavatielli con Crema di Peperoni

Ormai la Crema di Peperoni la conoscete ma  vi ho mai parlato dei miei Cavatielli con Crema di Peperoni? Sono gnocchetti arricciati che nel nostro dialetto salernitano chiamiamo cavatielli proprio perchè si cavano con le dita.

Perchè non li preparate per domenica a pranzo?

Cavatielli con Crema di Peperoni

Cavatielli con Crema di Peperoni

Non sono carini i cavatielli ”romanisti” giallorossi?

Me li insegnò tanti anni fa mia suocera e da qualche parte avrò anche pubblicato la ricetta ma per sicurezza ve la ripropongo perchè sono facili e morbidissimi pur tenendo molto bene la cottura.

A differenza degli gnocchi di patate in cui alcuni spesso aggiungono un uovo perchè le patate sono acquose specialmente quelle novelle e hanno problemi nel tenere unito l’impasto , i miei non hanno questo problema.

Seguitemi in cucina che vi svelo tuttooooooo!

Gli ingredienti per preparare

i Cavatielli con Crema di Peperoni

sono solo due

  • Un chilogrammo di semola rimacinata
  • Un litro di acqua bollente

Inoltre:

Gnocchetti con Crema di Peperoni

Gnocchetti con Crema di Peperoni

E ora ti spiego come preparo

i Cavatielli con Crema di Peperoni

  1. Il procedimento è semplicissimo, devi soltanto stare attenta all’inizio a non scottarti, ti servirà la spianatoia,  una ciotola, un coltello adatto e una cucchiarella.
  2. Metti a bollire un litro di acqua.
  3. Versa un chilogrammo di semola rimacinata di grano duro nella ciotola, bella capiente, che conterrà anche l’acqua.
  4. Armati della cucchiarella di legno e versa tutta l’acqua al centro della farina rimestando con la cucchiarella per non scottarti e lascia assorbire l’acqua.
  5. Per i primi minuti ti consiglio di evitare di toccare l’impasto; rimestando sarà diventato bricioloso, volendo puoi fare questo passaggio nell’impastatrice se ce l’hai.
  6. Versa ora l’impasto ancora caldo sulla spianatoia e lavoralo rendendolo elastico, ci vorranno solo pochi minuti ed eccolo pronto da stendere.
  7. forma i cavatielli e spolverali con un soffio di semola rimacinata mentre li prepari tutti ma non si attaccheranno l’un l’altro, te lo assicuro.
  8. Tuffali in acqua bollente salata e quando salgono a galla, se li hai fatti piccolini, dopo appena un minuto tirali su con la schiumarola e condisci con la crema di peperoni e servi con abbondante basilico.
Cavatielli con Crema di Peperoni

Cavatielli con Crema di Peperoni

Trucchetto:

Ti insegno un trucchetto per velocizzare il lavoro di confezionamento dei cavatielli se non hai l’attrezzo che li fa da solo, puoi visionare qui come procedo  e in pochi minuti i cavatielli saranno pronti. Puoi usare i rebbi di una forchetta per arricciarli o il riga gnocchi o come ho fatto io con le mani, ormai sono velocissima e ne cavo due contemporaneamente usando entrambe le mani.

Consiglio: Questi cavatelli si possono surgelare per averli pronti al bisogno, devi solo sistemarli in un solo strato sui vassoi e tenerli mezz’ora in freezer così rimangono separati e poi li metti nei sacchetti e surgeli. Al momento di usarli stendili per qualche minuto su un telo e falli scongelare prima di versarli in pentola altrimenti l’acqua scende troppo di temperatura e mentre riprende il bollore si ammorbidiscono troppo.

Cavatielli con Crema di Peperoni

Cavatielli con Crema di Peperoni

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta magica al cioccolato