Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Oggi vi offro la mia crostata di prugne fatta con la farina di castagne, una vera squisitezza che i miei ospiti hanno gradito assai! Non so voi ma a me la crostata non piace con troppa marmellata, preferisco che ce ne sia uno strato sottile e che ci siano molte strisce di pasta frolla sopra o addirittura coperta con un altro strato di frolla, e così eccola qua!

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Al solito quando ho voglia di dolci oppure ho ospiti da stupire prima guardo in dispensa così oggi è il turno della farina di castagne, comprato senza sapere cosa farne… Non so voi ma a volte quando vado al supermercato oltre alle cose necessarie compro anche qualcosa che al momento non so a cosa possa servirmi…tanto so che in un momento di inventiva la userò!

La farina di castagne ha un profumo e un sapore così avvolgente, da provare assolutamente, e poi mescolata ala farina 0 da alla frolla una consistenza friabile e leggerissima, indescrivibile…per questo motivo passo subito alla ricetta senza perdermi in chiacchiere…

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Ingredienti:

  • 400 grammi di farina di castagne
  • 300 grammi di farina 0
  • 300  grammi di zucchero
  • 250 grammi di burro
  • 4 uova (circa 200 grammi)
  • una bella presa di sale
  • una bustina di lievito per dolci
Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Preparazione:

  1. Versare gli ingredienti in polvere nella planetaria e unire il burro a tocchetti, azionare la macchina con la foglia o K e sabbiare gli ingredienti.
  2. Unire le uova lavorando poco l’impasto che diverrà bricioloso occorreranno pochi minuti. Il tutto si può fare anche a mano in una ciotola o sulla spianatoia.
  3. Spegnere e compattarlo  con le mani.
  4. Far riposare l’impasto per circa 20′ e poi stenderne metà sulla spianatoia col mattarello all’altezza di circa mezzo centimetro aiutandosi con una spolverata di farina.
  5.  Disporlo in uno stampo a cerniera col fondo ricoperto di carta da forno.
  6. spalmare uno strato di confettura di prugne e coprire con un altro strato di frolla.
  7. Fare qualche decorazione e infornare in forno preriscaldato a 200° abbassando a 170 in entrata per circa 30- 40 minuti regolandosi col proprio forno.
Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Crostata di Prugne con Farina di Castagne

Note:

Ho preferito non aggiungere aromi alla frolla per far risaltare il profumo e il sapore della farina di castagne

Qui troverete la crostata arlecchina, scoprite perchè l’ho chiamata così…

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Focaccine ripiene di cioccolato