Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Oggi un grande piatto, semplicissimo e saporito, le Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe anzi le ”fettuggine” come da un po’ le chiamiamo, e volete sapere perchè?

Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Le ho preparate insieme alla signora Gina del terzo piano che impasta a mano da quando aveva 7 anni e spesso quando la incontro per le scale mi fa: che Maria pranziamo insieme che faccio le fettuccine? Come dire di no a una così simpatica signora che ultra settantenne ha ancora la passione di impastare e tirare a mano la sfoglia col mattarello? Ma stavolta l’ho obbligata a usare la semola rimacinata invece della farina00 e senza uova per esaltare ancor più il gusto del tartufo.

Di solito guai a dirle soltanto: dai Gina che ti aiuto…vuole far tutto da sola… Ma stavolta con la semola ha toppato, l’ho vista in enormi difficoltà a impastare a mano perchè siccome non pesa nulla ma va ad occhio le è venuto un impasto troppo sodo, poverina, non aveva mai usato la semola rimacinata…così l’abbiamo diviso e lavorato a quattro mani.

Vorreste conoscere gli ingredienti delle Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe?

Ingredienti per quattro persone:

  • 600 grammi di semola rimacinata di grano duro
  • 300 grammi di acqua qb
  • tre tartufi belli grossi, circa 100 grammi
  • olio extra vergine di oliva
  • 50 grammi di burro
  • 50 grammi di pecorino grattugiato
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe nero
  • due spicchi d’aglio

E ora passiamo alla preparazione delle Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe. 

Premetto che ho preparato le fettuccine proprio col tartufo nell’impasto, una vera squisitezza! Tanto sapore in più!!!

  1. Grattugia un tartufo e coprilo d’olio extravergine in una tazzina e lascia insaporire insieme a uno spicchio d’aglio svestito diviso in due, una presa di pepe nero macinato al momento e un pizzico di sale fino.
  2. Grattugia finemente un altro tartufo e uniscilo alla semola che impasterai con l’acqua prevista e lavora l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico, puoi aiutarti con l’impastatrice naturalmente. Lascia riposare mezz’ora il panetto coperto da una ciotola capovolta e poi tira la sfoglia con la sfogliatrice se al terzo piano non abita una signora Gina armata di mattarello…
  3. Quando le fettuccine saranno pronte lessale in acqua bollente salata e appena saliranno a galla dopo qualche secondo saranno cotte.
  4. intanto fai dorare in una padella bella grande uno spicchio d’aglio unendo anche quello che ha marinato insieme al tartufo e aggiungi un filo d’olio, poi elimina l’aglio e versa il burro e l’olio profumato( non vorrai mica usare quello che vendono già pronto che ha solo l’odore del tartufo)?
  5. Spegni il fuoco e unisci le fettuccine spadellando per amalgamare, versa ora i formaggi e un mestolo di acqua di cottura della pasta, si formerà una deliziosa e invitante cremina, impiatta completando con lamelle di tartufo…che dire? Viva Gina!!!
Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Fettuccine al Tartufo Cacio e Pepe

Vi va qualche altra squisitezza coi tartufi?

qui

quo

qua

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Panna cotta al parmigiano e pesto di zucchine