Involtini di Pasta Fillo

Involtini di pasta fillo

Involtini di Pasta Fillo. Finalmente ho la pasta fillo, che dite, faccio gli involtini? Cosa c’è di buono in frigo? la Zucca, i porcini e il caciocavallo!!!

Mi piace quest’abbinamento, vado a raccogliere qualche rametto di menta e partiamo…

Involtini di pasta fillo

Involtini di pasta fillo

Involtini di Pasta Fillo

La pasta fillo è particolare, sottilissima come un velo, sono proprio curiosa di assaggiare… Vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti per otto involtini:

Un pacchetto di pasta fillo

una fetta di zucca

due porcini

50 gr. di caciocavallo affumicato

due spicchi d’aglio

olio extra vergine di oliva

un cucchiaio di farina

un cucchiaio di acqua

sale rosa

qualche rametto di menta

un peperoncino piccante

Jpeg

Jpeg

Involtini di pasta fillo

Involtini di pasta fillo

Procedimento:

Tagliare la zucca e i porcini a cubetti.

Rosolare in padella con un abbondante filo d’olio due spicchi d’aglio che poi elimineremo e una punta di peperoncino piccante .

Unire la zucca e quando comincia a dorarsi dopo cinque minuti unire anche i porcini e lasciar cuocere a fiamma vivace per circa 10 minuti finchè la zucca diventa lucida e tenera senza disfarsi. Salare solo alla fine affinchè non perda l’acqua di vegetazione e diventi molle, ci piace molto che si crei sul fondo una crosticina dorata, indice della caramellizzazione degli zuccheri, la reazione di Maillard!

Mentre la zucca si intiepidisce un po’ aprire il il pacchetto di pasta fillo che nel mio caso contiene due bustine. In ogni bustina ci sono due fogli sovrapposti che io ho lasciato così per avere due strati di sfoglia più croccanti. Ho diviso in quattro, ho spennellato subito gli strati con olio extra vergine di oliva perchè si seccano facilmente e si possono rompere.

Ho posizionato una cucchiaiata di ripieno alla base unendo una fettina di caciocavallo e due foglioline di menta e avvolto l’involtino.

Mentre si riscaldava l’olio in padella( ho usato l’extra vergine di oliva) ho preparato un’emulsione di acqua e farina ottenendo una pastella morbida e spennellato la superficie degli involtini e tuffati subito nell’olio; in pochi secondi sono pronti belli dorati e friabili, filanti per il caciocavallo affumicato e con un sapore delizioso dato dal dolce della zucca avvolta dal piccante del peperoncino e il profumo intenso dei porcini e lo sprint della menta!

Sono certamente da provare anche con altri ripieni, il classico con la carne e la salsa di soia lo lascio a voi, io li proverò coi miei adorati peperoni……..mmmmh

Jpeg

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Crostata al caffè senza cottura