Melanzane a Funghetto

Melanzane a Funghetto

Melanzane a Funghetto

Ma quanto sono buone le melanzane a funghetto, solo che a volte siamo restii a prepararle perchè si fanno fritte! Vogliamo scoprire come renderle più leggere ma comunque saporitissime!

Ricetta facile

Melanzane a Funghetto

Melanzane a Funghetto

Oggi vi svelo il mio trucchetto per evitare di friggere le melanzane a funghetto, magari già avete i vostri metodi…che dire di scambiarceli? Potete sempre scrivere nei commenti il vostro trucchetto…

Ingredienti per preparare le Melanzane a Funghetto

  • Quattro melanzane della qualità lunga senza troppa mollica
  • Olio extra vergine di oliva
  • sale
  • origano
  • pomodorini pachino o piccadilly
  • Uno spicchio d’aglio
  • Peperoncino piccante a piacere

Ecco come preparare le Melanzane a Funghetto

Avrete notato che non ho messo il peso esatto perchè molto dipende dai gusti, se vi piacciono più o meno pomodorini ma è bene non esagerare e neanche usare la passata o i pomodori pelati ma solo pomodorini.

  1. Lavare e asciugare la melanzane ed eliminare il torsolo.
  2. Affettarle sottilmente a bastoncino senza sbucciarle.
  3. Intanto riscaldare una padella antiaderente e ungerla d’olio con un tovagliolo di carta unto.
  4. Versare le melanzane poche per volta lasciando che si asciughino e si tostino leggermente da tutti i lati facendole saltare in padella, senza coperchio. In questo modo diventeranno ”impermeabili” e l’olio messo successivamente non penetrerà rendendole troppo unte. Basteranno un paio di minuti.
  5. Prepararle tutte allo stesso modo e metterle da parte in un piatto.
  6. Salare e solo a questo punto unire un filo d’olio per completare la cottura e ripassarle tutte in padella. Il sapore sarà di fritto ma non le avrete fritte!
  7. Dopo aver cotto tutte le melanzane con questo metodo metterle da parte e versare in padella un filo d’olio extra vergine di oliva e lo spicchio d’aglio e farlo dorare, eliminarlo e unire i pomodorini tagliati in quattro e lasciarli cuocere qualche minuto senza coperchio a fiamma allegra unendo infine sale e origano.
  8. Aggiungere le melanzane e lasciar insaporire.

Questo piatto è molto più saporito se preparato con qualche ora in anticipo e si può consumare sia come contorno che per condire la pasta.

Se amate come me le melanzane ecco qualche divertente ricetta

ancora un’altra

e un’altra ancora

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

2 Comments

  1. Ciao cara,come stai? 🙂
    Complimenti per questa splendida e deliziosa ricetta :p e auguri <3
    quando riesci passa a trovarmi sui miei nuovi blog di cucina,ti aspetto!! 🙂

    http://blog.giallozafferano.it/dolcezza/

    http://blog.giallozafferano.it/attimidisalato/

    1. bricioledidolcezza

      Holà bella biondina, vedo che hai cambiato casa, certo che vengo a trovarti!
      Ciao dolcezza <3

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Crostata al caffè senza cottura