Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Oggi farò un buon Pane con Noci e Pistacchi Tostati, bello saporito come piace a me! Ma è mai possibile che qui vendono il pane senza sale? Dicono che il sale faccia male… e poi lo accompagnano con affettati salatissimi…io invece preferisco il pane salato senza affettati, ed eccolo qua, buonissimo e profumato.

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

E’ proprio vero che non riesco a stare molto senza mettere le mani in pasta e così con la scusa di rinfrescare la pasta madre non passa settimana che non faccia o la pizza o la focaccia o il pane, oggi avevo noci e pistacchi e così ecco due bei filoni.

Vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti:

300 gr. di farina di grano duro

300 gr. di farina0

una manciata di semola rimacinata per lo spolvero

380ml. di acqua circa

15 gr. di sale rosa

un cucchiaio raso di malto diastatico in polvere

80 gr. di pasta madre

Inoltre:

100 gr. di noci sgusciate

50 gr. di pistacchi sgusciati e tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Preparazione della pasta madre:

Per prima cosa si prepara la pasta madre rinfrescandola almeno tre o quattro ore prima dell’ora in cui decidete di impastare. Si procede così: si pesa la pasta madre, si aggiunge lo stesso peso di farina manitoba e si impasta con la metà del suo peso di acqua. Si fa un taglio sopra e si chiude il panetto in una ciotolina col coperchio appoggiato sopra e si pone in un posto caldo, sui 25- 26 gradi a lievitare. A seconda della forza della pasta madre  e della temperatura il panetto lieviterà più o meno presto, ma non vi preoccupate, il pane sarà ottimo comunque.

Impasto:

Versare nella ciotola dell’impastatrice quasi tutta l’acqua e la pasta madre spezzettata e azionare al minimo con la foglia lasciandola sciogliere, unire le farine setacciate insieme con il malto a cucchiaiate aumentando a uno e poi a due la velocità, l’impasto si presenta filante, si sta formando la maglia glutinica, aumentate a tre la velocità e mentre la macchina va unite anche il sale a pioggia continuando con il resto della farina. Ci vorranno circa 10′

In questa fase l’impasto si presenta bricioloso e comincia a indurirsi, fermare la macchina e cambiare la foglia inserendo il gancio. Riprendere a lavorare l’impasto che ora avrà formato una palla unita e si starà staccando dalle pareti dell ciotola. Ci vorranno circa 10′ Fermare un attimo e scaravoltare l’impasto e riprendere a impastare finchè l’impasto assumerà un aspetto lucido e sodo, aggiungere le ultime gocce d’acqua tenute da parte e quando si sarà assorbita completamente fare la prova velo prendendo un pezzo di impasto e allargandolo, dovrebbe stendersi diventando trasparente come un palloncino senza rompersi. Ci vorranno altri 15′ Se si spezza continuare a lavorare l’impasto ancora qualche minuto aumentando al massimo la velocità; complessivamente ci vorranno almeno 45′.

Versare l’impasto sulla spianatoia e a mano unire le noci spezzettate e i pistacchi inglobandoli pian piano, io preferisco unirli a mano e non nell’impastatrice per non rovinare la maglia glutinica. 

Fare delle pieghe prendendo l’impasto e portandolo al centro lavorandolo coi pugni chiusi tutto intorno.

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Ora Lasciar riposare l’impasto per qualche ora in una bustina di plastica per alimenti unta di olio internamente , quindi riprendere l’impasto e porzionarlo dandogli forma, io ho fatto due pagnottelle lunghe ma si può lasciarlo anche tondo intero.

Ho messo a lievitare negli stampi da plumcake con dentro un canovaccio spolverato di semola, coperto e chiuso in una bustina di plastica per evitare che all’aria si formi una crosta dura che impedisca la lievitazione, Ora lasciare in un posto caldo a lievitare, ci vorranno almeno 6 ore; se avete impastato di sera e volete dormire tranquille vi conviene lasciare al fresco e se ne parla la mattina quando darete un po’ di calore e i filoni saranno pronti per infornare. I tempi comunque sono indicativi, i lieviti naturali a volte se la prendono comoda e a volte partono a razzo, insomma comandano loro…

A lievitazione avvenuta spolverare la superficie del pane con la semola e scaravoltare sottosopra delicatamente i filoni su una teglia infarinando anche sopra, praticare un taglio al centro in tutta la lunghezza del filone con un coltello molto affilato o un bisturi.

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Cottura: Accendere il forno elettrico al massimo almeno 15′ prima con dentro una ciotolina con un dito d’acqua per creare vapore solo nei primi 15′ di cottura altrimenti si creerebbe subito la crosta e il pane non lieviterebbe in forno.

Infornare un po’ più giù della metà abbassando la temperatura a 200° e dopo 20′ aprire il forno a fessura togliendo la ciotolina con l’acqua continuando per altri 20′ col forno semi chiuso infilando un cucchiaio nello sportello per non farlo chiudere. Ora far la prova  cottura bussando con le nocche sul fondo del pane, se suona a vuoto è cotto altrimenti lasciarlo ancora 5′ con lo sportello semiaperto così il pane si asciugherà bene internamente e sarà bello leggero e digeribile. Spegnere e lasciare ancora un po’ il pane nel forno per qualche minuto con lo sportello aperto; io lo lascio anche di più perchè mi piace la crosta bella croccante.

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Pane con Noci e Pistacchi Tostati

Qualche altro pane potete trovarlo qui

Grazie di cuore per aver letto la mia ricetta e vi invito a venire a visitare la mia fanpage su Facebook e se vi fa piacere mettere il vostro ”mi piace”

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta magica al cioccolato