Pane Ripieno con Friarielli e Zucca

Pane Ripieno con Friarielli e Zucca. Se ancora non ci avete provato è il momento di fare il pane ripieno, stavolta è toccato ai friarielli e alla zucca mmmh! Se non credete a me fidatevi delle foto, non trovate invitante questa mollica?

 

20150107_123238

20150107_122753

Pane Ripieno con Friarielli e Zucca

20150107_123217

Ingredienti:

500 gr. di semola rimacinata

100 gr. di pasta madre

350 gr. di acqua

10 gr. di olio extra vergine di oliva

un cucchiaino di zucchero

15 gr. di sale rosa

Ripieno:

zucca

friarielli o cime di rapa

due spicchi d’aglio

sale

20150107_123224

 Procedimento:

Ho versato nell’impastatrice, applicando la foglia, 300 ml. di acqua e mentre andava al minimo ci ho spezzettato dentro la pasta madre precedentemente rinfrescata e ben lievitata.

Quando si è sciolta ho aggiunto poca per volta la semola rimacinata aumentato la velocità a uno e poi a due e quando l’impasto si è formato ho unito il sale e il resto dell’acqua a goccia a goccia.

Poi ho fermato un attimo e messo il gancio e aumentato la velocità a 4 per almeno 10′ facendo incordare bene così che si sviluppa il glutine e l’impasto diventa elastico.

L’impasto si deve staccare completamente dal fondo e salire sul gancio.

Ho fermato almeno due volte la macchina e scaravoltato l’impasto.

Fatto la prova velo per verificare che l’impasto sia elastico.

Ho fatto riposare tutta la notte in cucina, senza frigo perchè faceva freddo, in una busta di plastica ben chiusa e il giorno dopo senza reimpastare ho allargato un po’ l’impasto sulla spianatoia formando un rettangolo e disposto sopra i friarielli trifolati precedentemente in aglio e olio e la zucca anch’essa cotta a parte con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio e fatti intiepidire. (Le verdure devono rimanere croccanti senza cuocere troppo altrimenti diventano molli ed emettono liquidi)

Ho arrotolato e formato un bel filone che ho fatto lievitare ancora qualche ora in teglia su carta da forno.

Ho infornato in forno a gas preriscaldato al massimo,scaravoltando il pane aiutandomi con la carta da forno sull’altra metà della teglia..

Cottura

25′ a forno chiuso e 30′ a fessura sempre alla massima temperatura.

In questo modo evapora l’umidità interna e il pane è leggero e morbido e l’esterno è bello croccantino

Poi ho aperto il forno e lasciato dentro così che la mollica si è asciugata e la crosta si è fatta bella croccante…buonissimo e che profumo coi friarielli!

Vi va una fetta?

10689529_10204678262609075_2985921092095073300_n

 

0 Comments

  1. incucinaconpeppa

    FANTASTICO! Appena rinfresco, lo provo…solo con friarielli 🙂

    1. bricioledidolcezza

      ahahahah l’avevo immaginato…pure il danubio coi friarielli era buonissimo, brioscioso, ma questo è proprio pane e il sapore si sente di più … mmmmmmmmmmmh
      Un abbraccio stritoloso mia cara friarella…

  2. ma è perfetto,che brava sei cara… :-))
    Un bacione a presto <3

    1. bricioledidolcezza

      Grazie Daiana, la pasta madre fa miracoli!!!

  3. incucinaconpeppa

    Vado a rinfrescareeee

    1. bricioledidolcezza

      Allora si mangiaaaaaa

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Praline cioccolato e nocciole