Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Giornata fredda e piovosa, voglia di comfort food e così oggi a pranzo preparo pasta e cavolfiori cremosa…quegli spaghetti spezzati mi ricordano tanto l’infanzia e il profumo in cucina…la famiglia numerosa…

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Il compito di spezzare gli spaghetti naturalmente toccava a noi che facevamo a gara a chi li spezzava più piccoli…ma crescendo i gusti cambiano, infatti chi mi legge regolarmente sa che non amo le ”brodaglie” come le chiama anche mio marito, però oggi, complice il maltempo, la mia pasta e cavolfiori bella cremosa è invitante e saporita.

Solo che il profumo di cavolfiore proprio non lo sopporto e così in fondo all’articolo vi rivelo un segreto per attenuare l’odore persistente. 

Vogliamo vedere come l’ho fatta?

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Ingredienti per quattro persone:

250 grammi di spaghetti spezzettati

Un cavolfiore completo di gambo e foglie

brodo vegetale, io uso quello fatto da me disidratato

sale grosso

olio extra vergine di oliva

verdure da minestrone: io uso una manciata di quello surgelato

scorzette di parmigiano a tocchetti

50 grammi di parmigiano grattugiato

uno spicchio d’aglio

pepe nero

Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Pasta e Cavolfiori Cremosa Comfort Food

Preparazione:

Lava e dividi il cavolfiore a cimette.

Lessa in acqua bollente salata il cavolfiore, compreso il gambo più duro affettato sottile, insieme alle verdure per brodo e un cucchiaio di verdure per brodo disidratate.

Scola tutte le verdure senza buttare il liquido di cottura.

Ripassa tutte le verdure in padella con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio per dare sapore al cavolfiore.

Frulla invece il gambo e le parti più grosse insieme a un mestolo di brodo e continua la cottura, io l’ho fatto nel Bimby.

Lessa gli spaghetti spezzettati nel liquido di cottura del cavolfiore e unendo anche le scorzette di formaggio e la crema di cavolfiore e verdure che hai frullato regolandoti affinchè non sia troppo liquida, io di solito tengo da parte in un pentolino sul fornello una parte del liquido e l’aggiungo alla fine solo se necessario.

Sei arrivato alla fine e ti ringrazio per aver avuto la pazienza ed ecco il segreto per non appestare la casa col persistente odore di cavolfiore: unisci all’acqua di cottura una tazzina di latte, vedrai che l’odore si attenuerà.

Nel blog trovi altre ricette di pasta e cavolfiori preparate in modo diverso qui  qua  quo e qui

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

6 Comments

    1. bricioledidolcezza

      Questi mariti…

  1. mela

    Questa è una di quelle ricette che non puoi non amare!!!! 🙂

    1. bricioledidolcezza

      Si, quando il tempo è uggioso…

  2. Che buona!!! La voglio fare!!!

    1. bricioledidolcezza

      Evvaiiiiiiiiiii

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Pasta e lenticchie