Quadretti Prugne e Nocciole

Quadretti di Frolla Prugne e Nocciole

Quadretti Prugne e Nocciole. Vi capita mai frutta che non ne vuol sapere di maturare? La buttate? Fate come me, preparate i quadretti con prugne e nocciole!

Non si butta via niente, giusto?  #zerospreco

Quadretti di Frolla Prugne e Nocciole

Quadretti di Frolla Prugne e Nocciole

Quadretti Prugne e Nocciole

A volte al mercato vi rifilano mai frutta così acerba che anche quando diventa morbida è sempre aspra? Io poi, sapete, non tocco niente, aspetto che il negoziante faccia lui come d’altronde è giusto per igiene…ed ecco cosa succede…o frutta marcia o acerba…ma si sa che poi non ci torno più…

Nel caso della frutta acerba il rimedio c’è: la cottura!!!

Non parliamo poi dei pacchetti di frutta secca lasciati aperti in dispensa… che ci facciamo?

Ecco a voi i Quadretti di Frolla Prugne e Nocciole, vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti:

Frolla

200 gr. di farina00

100 gr. di nocciole ”stantìe 🙂 ”tostate e frullate

150 gr. di burro

150 gr. di zucchero

2 uova piccole

1/2 bustina di lievito pan degli angeli

semini di mezza bacca di vaniglia

Ripieno

mezzo kg di prugne piccole gialle

50 gr. di zucchero

oppure 50 gr. di miele

un pizzico di cannella

succo e buccia di mezzo limone non trattato

un cucchiaino di amido di mais

una manciata di granella di nocciole

Procedimento:

ripieno:

Ho lavato e asciugato le prugne, le ho snocciolate e tagliate a pezzi e condito con lo zucchero o miele e il limone e le ho fatte macerare per un’ora.

Ne ho scolate metà dal loro liquido e metà le ho messe nel bimby a velocità 1 a 80° per 5 minuti col loro liquido e l’amido di mais ed è venuta fuori una bella cremina. Non avendo il bimby si possono frullare le prugne e cuocere in un tegamino.

Frolla:

Ho frullato lo zucchero con la bacca di vaniglia.

Ho messo nell’ impastatrice tutti gli ingredienti in polvere della pasta frolla e ho miscelato accendendo al minimo la macchina,ho unito il burro freddo a pezzetti finchè non ho ottenuto un composto bricioloso e poi ho unito le uova, subito l’impasto si è legato.

Ho steso la frolla in uno stampo a cerniera da 30 cm. di diametro col fondo rivestito di carta da forno, ho lasciato un pezzetto di frolla da parte, ho disposto sul fondo le prugne e ho versato sopra la cremina e sbriciolato sopra il resto della frolla e la granella di nocciole.

Ho infornato per mezz’ora a 180° circa, come al solito regolatevi col vostro forno!

Far raffreddare e tagliare a quadretti.

Ed ecco fatto i quadretti prugne e nocciole #zerospreco!

E’ venuta fuori una robina davvero squisita, tutta da gustare, le prugne per niente amare e il sapore della frolla alle nocciole delizioso!!!

Quadretti di Frolla Prugne e Nocciole

Quadretti di Frolla Prugne e Nocciole

 

Jpeg

0 Comments

  1. Che meraviglia di golosità!!! Da lasciarci il cuore 🙂
    Se al risveglio c’è ne fosse un pezzetto…. ^_^

    1. bricioledidolcezza

      Per te c’è sempre…a saperlo che vieni la rifaccio apposta!!!
      Amoremioooooooo

  2. Che magnifico aspetto….. golosissimo!!!

    1. bricioledidolcezza

      Grazie Flo ma non c’è paragone coi tuoi dolciiiiiiii!

  3. Devono essere buonissimi, da provare

    1. bricioledidolcezza

      eh si devo dire che le prugne asprette stanno proprio bene con le nocciole e la frolla, grazie!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Pasta e lenticchie