Raviolini Piccini Facili e Veloci

Raviolini Piccini Facili e Veloci. Avevamo una voglia di raviolini in brodo… Eh ma ce ne vuole per farli piccini, stavo per bocciare L’idea quando ecco… mi si è accesa la lampadina… Tanto tempo fa ricordo che Anna Moroni alla Prova del Cuoco preparò in un attimo dei raviolini facilissimi e veloci, lasciate che vi spieghi quello che ricordo, lei naturalmente li farcì in modo diverso ma ecco come ho fatto i miei.

20150102_135855

 

Raviolini Piccini Facili e Veloci

Stese la sfoglia con nonna papera e la spennellò con un uovo, cosparse sopra il ripieno e coprì con un’altra sfoglia sempre spennellata con l’uovo sbattuto e poi via con la rotellina. Non sono simpatici? Si fanno in un attimo anche se tagliati il più piccoli possibile, io li ho tagliati a un centimetro di lato, ma volendo possono venire anche più piccoli…mai visto raviolini così piccini e semplici da preparare, e voi? Ma vediamo come ho fatto nel dettaglio anche con qualche foto per capire i passaggi?

Ingredienti:

per la sfoglia

300 gr. di semola rimacinata

Un uovo

100 ml. di acqua

Ripieno:

un uovo

parmigiano grattugiato

pepe

Brodo, io l’ho fatto vegetale

Carota

Cipolla

Patata

Sedano

Pomodoro

Sale

Olio

Scorza di parmigiano

qualche granello di pepe nero

Inoltre

Parmigiano grattugiato

Procedimento:

Io ho impastato nell’impastatrice così la sfoglia è venuta ben lavorata, ma si può fare tutto a mano, si lascia riposare una mezz’ora chiusa in una ciotolina e intanto si mettono le verdure in un frullatore con un bicchiere d’acqua, poi si versa il tutto in una pentola, si allunga l’acqua, si unisce la scorza di parmigiano e qualche granello di pepe nero e si fa cuocere e dopo che abbiamo fatto i raviolini il brodo è già pronto. Volendo potete passarlo al colino se lo volete più limpido, e a chi piace può farlo di carne o di pollo partendo un po’ in anticipo.

Ora passiamo ai raviolini:

Desktop

Stendiamo la sfoglia sottile passandola prima una volta nel rullo più largo e poi al numero tre ripassandola due volte, si spennella con un velo di uovo sbattuto leggermente e si cosparge con abbondante parmigiano grattugiato, ricordo che la Moroni usò un ripieno fatto col pollo lesso riciclato e qui potete fare a vostro piacere, l’importante è che non ci siano pezzetti ma che sia tutto frullato per non ostacolare il taglio altrimenti si aprono in cottura. Si copre con l’altra sfoglia sempre spennellata e si preme leggermente. Per tagliare io ho usato la rotellina dentata ma anche il coltello va bene, potete farli proprio piccini picciò che nel brodo staranno benissimo, notate la grandezza dal cucchiaino che ho fotografato.

20150102_135917

Staccateli e versateli nel brodo bollente, versando anche un filo d’olio e appena salgono a galla spegnete e servite con una manciata di parmigiano.

In queste sere gelide è davvero un piatto confortante che riscalda il cuore e vostro marito sono sicura che vi aiuterà come ha fatto il mio quando mi ha visto all’opera, grattugiandomi il formaggio e aiutandomi a separare i raviolini.

Ma sapete con la sfoglia pronta quanti se ne possono fare in pochi minuti e surgelarli? E per tutto l’inverno avremo in congelatore le porzioni pronte da lessare, volendo si possono preparare anche asciutti al sugo, una delizia!!!

20150102_135848

0 Comments

  1. Che fame mi fai venire cara… :PPPP
    Bravissima,li adoro solo a vederli,son stupendi,come la cuoca!!! :-))
    Un abbraccio e ancora auguri tesoro <3

    1. bricioledidolcezza

      ahahah golosona, hai visto come si fanno velocemente?
      Ora vengo a curiosare le tue meraviglie!!!
      bacibacibaci <3

  2. Luana

    Wow maria veramente facili e veloci da fare ti farò sapere cm sn venuti apoena li faccio…una domanda ma se metto la farina integrale vengono lo stesso bene?

    1. bricioledidolcezza

      Ma certo cara, magari metti un uovo in più e lavori di più l’impasto se la farina integrale tende un po’ a spezzettarsi quando la stendi.
      Aspetto le tue foto allora amica mia!!!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Torta magica al cioccolato