Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

Ecco a voi una vera chicca, il Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico, i contrasti di sapore fra questo caciocavallo e la dolcezza del melone sono un matrimonio d’amore da assaporare senza fretta, immaginando prati verdi e mucche in libertà…

Stavolta vorrei catturare la vostra attenzione parlandovi di questa particolare varietà di caciocavallo podolico, ottenuto appunto da vacche di razza podolica; queste vacche hanno la particolare predisposizione ad adattarsi a condizioni ambientali e climatiche molto difficili in pascoli poveri e dove anche l’acqua scarseggia, il latte è particolarmente saporito e si ottiene un caciocavallo dal sapore indescrivibile che stagionato anche 5 o 6 anni conferisce al formaggio una serie di qualità organolettiche e un sapore e un profumo inimitabile.

Capite ora cos’è questo risotto?

Passiamo subito a descrivere gli ingredienti del Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

per quattro persone

  • 400 grammi di riso Carnaroli
  • mezza cipolla piccola
  • olio extra vergine di oliva qb
  • un bicchierino di brandy meglio se invecchiato
  • brodo o acqua qb
  • sale
  • pepe
  • un melone giallo piccolo
  • 250 grammi di caciocavallo podolico
  • basilico tritato a mano

Ecco come procedere per preparare il Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

  1. Sbuccia e taglia il melone a cubetti molto piccoli
  2. Grattugia il caciocavallo a scaglie
  3. Trita la cipolla finemente e falla dorare in un filo d’olio abbondante in una casseruola che conterrà il risotto e poi mettila da parte in un piattino, poi ti spiego perchè…
  4. Aggiungi ora un altro filo d’olio e versa in casseruola il riso e fallo tostare per bene, quando i chicchi cominceranno a saltare imbiondendosi sfuma col brandy e fallo evaporare, sentirai un aroma inebriante!
  5. Unisci di nuovo la cipolla che altrimenti si sarebbe bruciacchiata avendo una cottura diversa dalla tostatura del riso e aggiungi anche metà melone a cubetti.
  6. Comincia a versare almeno la metà del liquido bollente e in questa fase non c’è bisogno della tua presenza costante ai fornelli. ( io preferisco usare acqua salata per esaltare i sapori del melone e del caciocavallo anche se tanti si ostinano a usare il brodo)
  7. Quando tutto il liquido si sarà assorbito comincerai ad aggiungerne ancora un mestolino per volta fino a cottura completa amalgamando di continuo per permettere al riso di rilasciare l’amido che creerà una bella cremosità.
  8. Aggiusta di sale e pepe in questa fase se necessario.
  9. Avrai notato che fra gli ingredienti non c’è nè burro nè parmigiano grattugiato, userai solo il caciocavallo grattugiato dopo aver spento il fuoco mantecando, questo darà al piatto un sapore indescrivibile.
  10. Ora unisci il resto del melone a cubetti che darà freschezza al piatto e una pioggia di basilico rigorosamente spezzettato a mano… non senti anche tu una sinfonia di profumi e sapori?
Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

Risotto al Brandy Melone e Caciocavallo Podolico

Puoi usare anche un caciocavallo normale se hai difficoltà a trovare il podolico, l’importante è che sia abbastanza stagionato.

Che ne dici di provare anche questo risottino?

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Focaccine ripiene di cioccolato