Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Ed ecco i miei Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni per assaggiare la crema fatta in questi giorni, niente strizzapreti🤣 o pappardelle ma spaghetti alla chitarra tanto tanto buoni…quando un sugo è così buono merita che mettiamo le mani in pasta…

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

…su su coraggio rispolverate l’attrezzo che avete nascosto in fondo alla dispensa, in quello scatolone che ”altrimenti si impolvera” o ”è tanto delicato…si potrebbe rompere” Che le compriamo a fare le caccavelle se poi non le usiamo? E’ un po’ il problema di tutte noi casalinghe che prese dal desiderio portiamo a casa di tutto e poi purtroppo conserviamo in luoghi inaccessibili e ce ne dimentichiamo perfino.

Non è capitato anche a voi di comprare un aggeggio per poi accorgervi che lo avevate già e ve ne eravate completamente dimenticate? Ma questa no, è lì in bellavista e voglio usarla, la mia chitarrina! La prima volta che l’ho vista fu a casa della mia amica Marianna, ne fui così entusiasta che Marianna il giorno dopo si presentò a casa con un vassoio di spaghetti alla chitarra pronti da cuocere, queste sono le vere amiche!!! Siete daccordo?

Dite che ho divagato un pò? Mi riprendo subito!!!

Ecco gli ingredienti che ho usato per fare gli

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Per quattro persone:

  • 500 grammi di semola rimacinata di grano duro
  • 250 grammi di acqua

Se vuoi la pasta all’uovo unisci un uovo da 50 grammi ogni 100 grammi di semola

Inoltre:

Spaghetti alla Chitarra

Spaghetti alla Chitarra

Seguimi nella preparazione degli

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

  1. Se vuoi fare la pasta a mano versa in una ciotola la semola e aggiungi poco per volta l’acqua amalgamando sommariamente con la mano.
  2. Lascia riposare per 15′ il composto granuloso affinchè i granuli di semola si impregnino di acqua coprendo con un canovaccio.
  3. Riprendi l’impasto versandolo sulla spianatoia e lavoralo finchè diventa liscio ed elastico almeno 15′, e fallo riposare ancora 15′.
  4. Puoi anche far lavorare l’impastatrice per non stancarti e avrai il tuo impasto subito pronto da stendere.
  5. Appiattisci un po’ l’impasto e passalo nei rulli della macchina per la pasta più volte solo alla tacca più larga, ti verranno delle strisce spesse che posizionerai sulle corde dell’attrezzo e col mattarello premerai per tagliarle, gli spaghetti scenderanno sotto e potrai lasciarli asciugare un po’ su un canovaccio.
  6. Lessali in acqua salata in ebollizione e un paio di minutini dopo che saranno saliti a galla saranno pronti da scolare e condire con la mia crema di peperoni, se hai invitati romanisti e ti va di giocare condisci metà con la crema gialla e metà con quella rossa…anche l’occhio vuole la sua parte… io non ho voluto infierire col mio interista…😂

Prossimamente gnocchetti  con crema di peperoni, continuate a seguirmi per vedere come li preparo!!!

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Spaghetti alla Chitarra con Crema di Peperoni

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

You May Also Like

CONSIGLIA Pizzette di cavolfiore